NEG THERAPY

L'apparecchio medicale Neg è un generatore di scariche di elettricità statica, negativizzate in rapporto al suolo grazie ad una differenza di potenziale di – 40kV.
Il Neg permette di applicare sulla cute un flusso di ioni negativi, in abbinamento ad una frequenza mirata.

Questo nuovo procedimento terapeutico fondato dal Neurofisiologo Francese Dott. René J. Bourdiol su collaudate basi scientifiche consente di applicare, a livello di ciascuno dei punti di recupero dei tre tessuti embrionali, un flusso di ioni negativi, arricchiti da una frequenza fisiologica mirata che migliorano il potere terapeutico e i risultati clinici in un modo spesso sorprendente.
Il terapeuta non ha più bisogno di attivare né di regolare la potenza di emissione del Neg poiché questo si auto-attiva solamente in presenza di uno squilibrio elettrico a livello cutaneo si può così facilmente verificare se il punto diagnosticato corrisponde bene alla proiezione sulla cute del circuito oscillante patogeno.
L’oggettivazione del punto riflesso tramite la sua minore resistenza elettrica determina la messa in gioco automatica del generatore ionico e questo proporzionalmente allo squilibrio generato dalla malattia.

Il Neg consente nuove prospettive, alcune perfettamente scontate, altre
totalmente insperate:

- l'aggiunta della frequenza specifica al potere terapeutico della negativizzzione ionica aumenta i risultati clinici in modo spesso sorprendente;

- il calo della resistenza elettrica a livello del punto riflesso (trigger point) sull'epidermide determina la messa in gioco automatica del generatore ionico e, questo, proporzionalmente allo squilibrio provocato dalla malattia.

I risultati clinici ottenuti dimostrano che non si tratta di una somma di effetti terapeutici, ma bensì di un potenziamento reciproco fra queste due tecniche.

Le evidenze cliniche hanno dimostrato una particolare sensibilitą delle aree cutanee perturbate all'assorbimento selettivo di ioni a frequenze specifiche, per diverse patologie, normalizzando lo stato bio-elettrico dei tessuti trattati; pertanto lo strumento si dimostra efficace sia a scopo diagnostico che terapeutico.


Scarica la brochure in formato PDF



Neg Terapia

Neg Terapia